English version Scrivici:   vlad@ordinedeldrago.it
Ciao, benvenuto nell'Ordine del Drago!


Vlad Dracula
  • Intro
  • Cronologia
  • Genealogia
  • Cronache
  • Galleria



  • Ci fu un’epoca in cui, sulle rive meridionali del Danubio, grandi cavalieri vennero convocati dal loro Imperatore per difendere la Fede minacciata dai bestemmiatori della Croce di Cristo. Il più grande di essi, conosciuto come il Figlio del Drago, fu un principe onesto e terribile, giusto e crudele. Chiamato per difendere la religione venne tradito dal fratello e abbandonato dagli alleati, ma egli, vittorioso, seppe vendicarsi ripudiando il sacro giuramento pronunziato dal padre. I suoi vassalli tremarono, il suo re lo disconobbe e la storia preferì dimenticarlo... La notte in cui salì al trono, dopo una lunga battaglia, gli astronomi di tutto il mondo registrarono la comparsa di una grande scia luminosa in cielo, essa testimoniava l’avvento di un grande Principe la cui ira si sarebbe spenta solo in un terribile bagno di sangue. Mangiò contornato dai cadaveri dei suoi traditori e ne bevve il sangue suggellando quel patto scellerato che lo sradicò dalla storia per consegnarlo alla leggenda. Dimenticato il grande cavaliere, verrà confuso con il vampiro e le nebbie del ricordo popolare disperderanno la sua vicenda stemperandone i contorni nello sfondo indistinto della calunnia e della superstizione.
    Copyright © OrdinedelDrago - Tutti i diritti riservati.