English version Scrivici:   vlad@ordinedeldrago.it
Ciao, benvenuto nell'Ordine del Drago!


 


informazioni, novità, recensioni, cultura, articoli, attualità, storia

Numeri arretrati >>>

Numero 01 - Marzo 2003

STORIA E MISTERO DEL CONTE DRACULA
La doppia vita di un feroce sanguinario

Di Radu Florescu e Raymond T. Mc Nally (Piemme, 1996, 325 pagine)



Tra tutti i libri pubblicati di recente in Italia su Dracula, questo della Piemme è certamente il più diffuso e il più pubblicizzato in assoluto. Si tratta della traduzione della seconda edizione del celebre "In search of Dracula. The history of Dracula and Vampyres" di Raymond T. Mc Nally e Radu Florescu pubblicata nel 1994 dalla Houghton Mifflin Company di Boston. Il libro fa parte di una nutritissima collana editoriale dedicata ai grandi misteri della storia.
A parte il titolo incongruo (perché mai attribuire al Dracula storico il titolo di Conte?), questo libro può a ragione essere considerato una delle pubblicazioni più complete disponibili sul mercato italiano riguardanti Vlad Tepes. Gli autori sono i soliti Mc Nally e Florescu, quindi non si poteva sperare in una fonte più documentata, e la traduzione rende il serioso studio universitario un piacevole romanzo. Peccato che si sia rinunciato alle preziosissime note a piè di pagina che l'Universale Cappelli pubblicò nella sua precedente edizione. Queste note servivano soprattutto per comprendere personaggi e fatti di secondo piano, importanti per una più profonda comprensione degli eventi narrati.
Oltre alla storia di Vlad Tepes, intervallata da approfondimenti sul ritrovamento del Castello sull'Arges e sui libelli russi e tedeschi, l'edizione Piemme si arricchisce con una serie di compendi che approfondiscono il mito del vampiro, la vita di Bram Stoker e la lunga evoluzione del vampiro letterario. Assolutamente inutili e fuorvianti sono invece i "consigli" per un Dracula Tour in Romania, Irlanda e Gran Bretagna. Ottimo, inedito e ben utilizzato il corredo fotografico. Orripilante sotto tutti i punti di vista la copertina.
Voto: ****


Copyright © OrdinedelDrago - Tutti i diritti riservati.